Operaio rifinisce profili isolanti insulbar®
Lavorazioni aggiuntive secondo le vostre richieste

Proprietà del profilo secondo specifica esigenza

Ottimizzate la qualità dei vostri prodotti, accelerate i vostri processi di produzione e aumentate i vostri introiti. Su richiesta forniamo, adattati alle vostre specifiche applicazioni o ai vostri specifici ambiti d'impiego profili già completamente lavorati, con proprietà definibili su misura delle rispettive esigenze – predisposti pronti per il montaggio. Non dovete fare altro che montarli.

  • Rivestimento con pellicola altamente riflettente Low-E
    Pellicola Low-E sul profilo

    La pellicola a bassa emissività Low-E 12 ε 3 riduce con efficacia dispersioni di calore. In questo modo è possibile ottimizzare anche profili già esistenti con pinna senza variazione della geometria, cioè senza ulteriori costi per sviluppo e attrezzatura. I valori Uf corrispondono a quelli dei sistemi per finestre con espanso. Non vi è, pertanto, alcuna necessità di ulteriori processi o logistica, dato che la barretta isolante viene fornita già completamente rivestita con la pellicola. Questi profili isolanti rivestiti con pellicola della categoria High Efficiency, ideali per finestre di case passive e a risparmio energetico, vengono denominati insulbar® LEF

  • Punzonatura con tolleranze secondo DIN ISO 2768-1 m
    Profilo stampato

    I profili possono essere provvisti già in sede di fabbricazione di fori punzonati per drenaggio, fissaggio o compensazione della pressione. Con ciò non è più necessaria la successiva punzonatura negli stabilimenti di lavorazione e montaggio. Sono anche possibili apposite perforazioni o fresature in funzione dell'applicazione. Gli addetti a lavorazione e montaggio risparmiano così tempo e costi.

  • Profilo di copertura
    Profilo di copertura a protezione di un'indesiderata applicazione di vernice

    Parti del profilo che non debbano essere verniciate, vengono ricoperte durante la verniciatura con un ulteriore profilo riutilizzabile dotato di sistema clip-on. Questo garantisce che venga evitata un'indesiderata applicazione di vernice. I profili di copertura permettono di ottenere, soprattutto nel caso di profili con geometrie complesse, ottimi risultati con minimo impiego di tempo e lavoro.

  • Sabbiatura a polvere
    Profilo sabbiato a polvere

    Con la sabbiatura a polvere viene irruvidita la superficie della barretta isolante. Incrementa l'energia superficiale, migliora l'adesione della vernice nel rivestimento a polveri e provvede, pertanto, a costantemente buoni risultati di verniciatura e ad un migliorato aspetto del prodotto. Nel caso di ancora più elevate esigenze in fatto di verniciabilità, si consiglia l'impiego di insulbar® ESP, che si compone di un materiale con migliorate caratteristiche elettrostatiche, per l'ottimale attrazione delle polveri di verniciatura e che può anche essere sabbiato a polvere.

  • Rivestimento con pellicola termostabile
    Pellicola protettiva termoresistente a protezione di un'indesiderata applicazione di vernice

    La pratica soluzione per una maggior flessibilità nel rivestimento a polveri. Durante questo processo, la pellicola protegge determinate parti del profilo dall'applicazione della vernice e può essere rimossa senza lasciare traccia.

  • Ripasso con asportazione di truciolo

    Per i rari casi di applicazione, in cui le tolleranze ottenibili con l'estrusione non siano sufficienti, offriamo l'esecuzione del ripasso con asportazione di truciolo delle barrette termoisolanti in una stazione di fresatura ad alta velocità. In questo modo, indipendentemente dalla grandezza del profilo, è possibile ottenere ambiti di tolleranza di 0,05 mm.

  • Appuntire
    Profilo con estremità appuntite

    Per migliorare l'inserimento del profilo nella rispettiva cavità in alluminio, le estremità dei profili lunghi vengono "appuntite". Ciò facilità e accelera l'inserimento automatico dei profili nei gusci in alluminio e aumenta, pertanto, la produttività nella realizzazione di porte e finestre.

  • Marcatura
    Marcatura dei profili

    Con laser o tramite goffratura possono essere applicati in determinate aree del profilo e a determinati intervalli, secondo specifica del cliente, contrassegni per la marcatura del prodotto. Ciò garantisce la tracciabilità di tutti i relativi dati nell'ambito di un'ottimizzata garanzia di qualità.

  • Condizionamento

    Le barrette isolanti possono, dopo la produzione, essere condizionate in un bagno caldo d'acqua. In questo modo è possibile regolare il tenore di umidità dei profili, esattamente secondo le proprie specifiche esigenze. Ciò consente di facilitare ad es. la successiva lavorazione a truciolo presso il cliente. Il tenore di umidità dipende dalla geometria del profilo, dalla temperatura dell'acqua e dalla durata del condizionamento.

  • Imballo con fascettatura
    Profili termoisolanti raggruppati in fasci tenuti con fascette

    I profili termoisolanti vengono, per un più facile maneggio, raggruppati in fasci e tenuti insieme con una fascetta nel numero di pezzi desiderato. I montatori ne traggono vantaggi in termini di tempo e costi, nell'immagazzinaggio, nella dislocazione e persino nella lavorazione stessa.

  • Fornitura in forma di coil

    A costruttori di sistemi e montatori, presso i quali processi di lavorazione e logistica sono improntati sull'uso di coil, siamo in grado di fornire i profili, nella misura in cui la geometria lo permetta, su richiesta, anche in forma di rotoli.

Contatti
Ensinger Italia S.R.L.
Ensinger Italia S.R.L.
Via F. Tosi 1/3
20020 Olcella di Busto Garolfo
Tel.: +39 (0) 331 562 111
Fax: +39 (0) 331 567 822
E-mail: insulbar@ensinger.it